Caro turista, ti scrivo. Il valore di una newsletter per la comunicazione turistica

Lo confesso: io sono una newsletter addicted. Trovo comodo il fatto di poter leggere tramite mail, senza dover tornare ogni giorno sul sito o rischiare di perdermi qualcosa tra i mille social media, una selezione delle notizie più interessanti. Amo chi propone le newsletter tematiche: se il sito tratta di una grande varietà di argomenti e a me interessa solo uno, non mi iscriverò mai a una newsletter generica che mi manda news sul mondo intero. Poi, mi piacciono le newsletter curate graficamente: quelle leggere, che non richiedono di scaricarti mega di roba, quelle che hanno i link giusti, i grassetti tanto quanto basta, pochi colori ma significativi; insomma, quelle di buon gusto. E infine, amo le newsletter che hanno un tono confidenziale, quelle che ti fanno sentire unico (anche tra migliaia di iscritti) e che non si prendono troppo sul serio.

Leggi tutto “Caro turista, ti scrivo. Il valore di una newsletter per la comunicazione turistica”

Non tenerti tutto per te: condividi :)

Move, Eat, Learn: tre diari di viaggio per uno spot innovativo

Viaggiare è anche costruire il ricordo dei luoghi visti e delle cose fatte, per poterli poi rivivere in un secondo momento.
Vi segnalo lo splendido video-diario di viaggio di tre giovani videomakers, che ho trovato su Vimeo (sono dello scorso anno), sempre fonte di grande ispirazione…scoprendo poi che si trattava di tre video pubblicitari a mio avviso molto creativi.

Leggi tutto “Move, Eat, Learn: tre diari di viaggio per uno spot innovativo”

Non tenerti tutto per te: condividi :)

Venezia da Vivere e InstArtNight: una Venezia come non l’avete mai vista

Art Night Venezia, la Notte Bianca nella città lagunare raccontata tramite Instagram e i social media. Eventi, performances e itinerari d’arte in versione notturna che hanno avuto inizio alle 17 di sabato 23 giugno presso l’Università Ca’ Foscari.

Venezia Da Vivere ha raccontato questo evento diffuso tra calli e isole della città con un InstaMeet, un incontro di Instagramers, ovvero utenti di Instagram, la piattaforma social per la condivisione di foto geolocalizzate e con uno stile tutto particolare, adattissimo a rendere l’atmosfera creativa che si respira a Venezia. VDV, che guida la community di Instagramers Venezia, ha organizzato questo InstaMeet e, grazie al live blogging, è stato possibile seguire lo svolgimento dei diversi eventi di arte contemporanea sparsi per la città.

Un modo intelligente di fare comunicazione del territorio, soprattutto quando è necessario condividere un evento che si svolge in più sedi contemporaneamente, creando un flusso di foto e pensieri che danno un ulteriore valore all’evento stesso.

Da segnalare anche la messa online della nuova versione di questo cityblog, che sempre di più si afferma come punto di riferimento della comunicazione creativa del territorio veneziano. E se non conoscete ancora Venezia, vi suggerisco di dare un’occhiata ai luoghi selezionati da VDV ;)

Pic by @veneziadavivere on Instagram

Non tenerti tutto per te: condividi :)