Caro turista, ti scrivo. Il valore di una newsletter per la comunicazione turistica

Lo confesso: io sono una newsletter addicted. Trovo comodo il fatto di poter leggere tramite mail, senza dover tornare ogni giorno sul sito o rischiare di perdermi qualcosa tra i mille social media, una selezione delle notizie più interessanti. Amo chi propone le newsletter tematiche: se il sito tratta di una grande varietà di argomenti e a me interessa solo uno, non mi iscriverò mai a una newsletter generica che mi manda news sul mondo intero. Poi, mi piacciono le newsletter curate graficamente: quelle leggere, che non richiedono di scaricarti mega di roba, quelle che hanno i link giusti, i grassetti tanto quanto basta, pochi colori ma significativi; insomma, quelle di buon gusto. E infine, amo le newsletter che hanno un tono confidenziale, quelle che ti fanno sentire unico (anche tra migliaia di iscritti) e che non si prendono troppo sul serio.

Leggi tutto “Caro turista, ti scrivo. Il valore di una newsletter per la comunicazione turistica”

Non tenerti tutto per te: condividi :)