Mobissimo: welcome on board 2.0

Un motore di ricerca come tanti altri. Sembrerebbe. Innanzi tutto, ciò che distingue a prima vista Mobissimo dagli altri siti di booking online è l’interfaccia ajax, che ricorda un po’ iGoogle: prendo questo riquadro, lo sposto più in su, questo non mi interessa e lo chiudo, così ho una pagina personalizzata e tengo solo le info che mi interessano realmente.

25-05-2009 11.01

Mobissimo nasce come start-up nel 2004 e in poco meno di cinque anni si è evoluto parecchio: dopo pochi mesi dal lancio in USA è tra i primi 35 meta-search engines di viaggi e nel 2006 propone l’innovativo servizio di prenotazione tramite sms, molto comodo direi ;-) Ed è un’escalation: prima conquista gli States, Londra, la France, perfino l’India.

E poi la svolta 2.0: user generated contents per aggiungere info e qualità al sito. Tutto nelle mani degli utenti, che possono caricare foto da Flickr, esprimere preferenze, salvare la cronologia delle proprie ricerche.

L’utilizzo del passaparola e della raccomandazione è un aspetto fondamentale per il settore dei viaggi, dove “chi c’è già stato” è sempre il punto di riferimento per chi desidera pianificare la propria vacanza. Le community di viaggiatori online si sprecano, ma è interessante vedere come queste si possano integrare in un servizio di booking online, in modo da fornire informazioni e consigli realmente utili ai propri utenti (e diciamo, che sanno un po’ meno da pubblicità). Mobissimo nel 2008 introduce, infatti, le social recomendations, attraverso le quali gli utenti possono esprimere le proprie preferenze e taggare i contenuti del sito.

Attraverso MobiFriends, gli utenti sono in costante contatto tra di loro e possono scambiarsi opinioni e consigli, fondamentali nel processo di scelta di un viaggio, bene problematico per eccellenza. MobiFriends supporta gli aggiornamenti di Twitter, MSN, Facebook, GTalk, MyYahoo, H5 e altri social networks.

E poi, per altri aggiornamenti l’immancabile blog. Che altro dire? come recita il pay-off: il motore di ricerca di viaggi più semplice al mondo.

Non tenerti tutto per te: condividi :)