live blogging from #bto2009 – sessione del pomeriggio

City Web Tourist si divide tra la Main Hall e la training session di H-Art. Dalla disintermediazione più classica proposta da Nozio, Fastbooking, Readytec e Sestante si passa alla user generated advertising di Zooppa. Gli ucg possono servire per cambiare la comunicazione dei tradizionali operatori turistici, oltre a raggiungere un target diverso (ad es. Best Western che si rivolge ai giovani).

Il web 2.0 è la chiave di lettura di entrambe le lectures: il dialogo tra gli utenti li ha trasformati in prosumer. Questo significa che il confronto tra offerte è pane quotidiano per gli utenti. Dimensione esperienziale, ludica e informativa si mescolano nel mondo del web 2.0 e dei social media. E in fondo sono caratteristiche di base tipiche del turismo e del mondo dei viaggi. Passaparola, esperienza, condivisione dell’esperienza e delle informazioni  sono gli elementi che accomunano il mondo online e il turismo.

Non tenerti tutto per te: condividi :)